ALL DAY OUTFIT #2

Immagine

Buongiorno fanciulle! Eccoci di nuovo alla rubrica “devo stare tutto il giorno fuori e non so cosa mettermi” con un nuovo outfit, questa volta molto chic ed elegante.

Cosa c’è di meglio di una tuta di un colore delicato e femminile come il rosa cipria? Comoda, fresca e bellissima, abbinata a sandali neri e oro, bauletto Givenchy e un bel paio di occhiali da sole!

Cosa ne pensate?

THANK YOU

IMG_4604

HELLO! ♥ Come state? Io sono felicissima, infatti sto scrivendo questo post proprio per RINGRAZIARVI per le oltre 4000 visite al blog! Non ci posso credere, sono tantissime! Per non parlare poi del fatto che io non faccio alcun tipo di pubblicità al blog, sono contenta che ci sia gente che ogni giorno viene qui e legge ciò che scrivo. L’ho aperto a Dicembre per condividere un po’ delle mie passioni e ora siamo a Luglio e ci sono persone affezionate a questo mio spazio virtuale. Ovviamente ringrazio anche per tutti i commenti e il sostegno di alcune personcine, non sarei mai arrivata fin qui senza l’aiuto delle persone più vere e vicine a me. Tante volte c’è stata la voglia di mollare e lasciar perdere, ma per fortuna ha  sempre vinto la buona volontà e l’amore per la moda. Vi ringrazio, sono davvero davvero felice.

Baci, Janet.

ALL DAY OUTFIT #1

Immagine

A chi di noi non è capitato almeno una volta di stare un’intera giornata fuori di casa? Lo so, capita a tutti quanti, che sia per una gita di un giorno, una giornata di shopping o un imprevisto che non ci lascia tornare a casa in tempo… Allora il problema più grande diventa uno solo, la domanda più odiata da tutti, “COSA MI METTO?”

Bene, oggi mi è venuta l’idea di darvi qualche spunto per risolvere questo problemino. Tutti i giorni, andando al lavoro, vedo donne o ragazze che alle 7 del mattino indossano tacchi, gonnellina, camicette e borsette scomodissime… ALLE SETTE DEL MATTINO! Io andrei nel panico a dover uscire così. E non mi importa se la scusa è “ma sei in ufficio, tanto mica devi muoverti molto!” sì, certo, però il viaggio per arrivarci? E il ritorno? Sempre meglio qualcosa di semplice, ma chic ed elegante.

Di questo tipo di articoli ne farò alcuni, per darvi più ispirazione anche con l’abbinamento dei colori. Iniziamo con quello di oggi.

Andate spesso da Zara? Beh, lì potete trovare questo outfit molto summer 2k17, tutto giallo e azzurro. Sicuramente di camicette così, con i volant e soprattutto gialle, da Zara ci sono. Una camicetta del genere è molto fresca a parer mio, essendo molto leggera e soprattutto il giallo e il bianco non attirano tanto calore. E come tutti sappiamo i pantaloni a stampe floreali, quest’anno vanno molto di moda. Ho scelto uno stile boyfriend perché sono i più comodi, larghi e soprattutto bellissimi! Per quanto riguarda scarpe e accessori, consiglio All Star e pochi, pochissimi gioielli e cose del genere. Danno fastidio e fanno sudare. Invece lasciate totalmente a casa la borsetta e munitevi di uno zainetto, più comfort di così non si può!

MY INSTAX MINI 8

Cucù! Eccomi tornata con uno sfondo verde! È verde perché è il colore preferito di mia mamma e quello è il letto dei miei genitori! Comunque, la nuova entry nella mia vita è questo piccolo giocattolino veramente cute&girly. Sì, parlo proprio della mia nuova fotocamera Polaroid! Sono veramente felice di questo acquisto e ho in testa un piccolo progetto carino da realizzare. Lo scoprirete nei prossimi mesi.

Oggi vi voglio spiegare come funziona e come utilizzarla al meglio, perché penso che come a me, a tutti capiti di sbagliare con questa fotocamera siccome ogni foto è una pellicola che potrebbe essere sprecata. Innanzitutto la fotocamera nuova si presenta vuota, non ha delle pellicole già inserite e quindi bisogna comprare o un kit di 20 o 40 pellicole oppure semplicemente una da 10. Io per iniziare l’ho preso da 20, pagandolo 19,99€.

Le pellicole si inseriscono qui, facendo attenzione a non bruciarle esponendole al sole.

Il segnetto giallo deve combaciare con quello presente sulla fotocamera.

Quando inserite la pellicola il primo scatto dovete farlo a vuoto, siccome deve uscire al posto della foto, la protezione in plastica delle pellicole.

Senza la batteria però non si può fare niente, quindi dovete inserire le batterie che sono già all’interno della scatola nella quale comprate la Instax Mini 8.

Aprite questo tappo, tirandolo verso il basso e inserite le batterie.


Una volta fatto questo potete accendere la Polaroid e iniziare a scattare foto.

Premete questo tastino rialzato e si aprirà l’obiettivo. In questo modo:

Per scattare la foto, dovete impostare la luminosità, suggerita automaticamente dalla fotocamera. Se non la impostate la foto uscirà o troppo scura o troppo chiara e avrete sprecato una pellicola.

Come vedete, ha riconosciuto che sono in uno spazio chiuso e si illumina per ricordarmi di impostare la luminosità giusta. Per cambiarla basta semplicemente girare la rotellina, il che è molto intuitivo.

Quando scatta si attiva sempre il flash, a seconda della luce che c’è e che serve, lo imposta lei automaticamente. Attenzione a non coprire con la mano il flash e i sensori della luce.

I cerchi sono i sensori della luce, mentre il cerchio ovale e giallastro è il flash.

Ora non vi resta che scattare, per farlo dovete semplicemente premere sul tastino rientrato sulla destra.

Lo scatto di prova non c’è, la foto che scattate esce, senza la possibilità di rifarla e di non sprecare il rullo.

La foto esce da qui, attenzione a non coprire nemmeno questo con la mano perché la foto se non esce subito si brucia e alla fine esce nera. 

Anche questa cordicella la trovate integrata nella scatola, ma la dovete mettere voi manualmente. Io penso sia veramente molto carina come cosa, in modo da poterla tenere al polso.

Questo è il numerino che indica le foto che abbiamo ancora a disposizione, il massimo è 10, se non ne avete esce solo una piccola S. Io, come vedete, ho ancora 6 foto.

Ho fatto uno scatto di prova da mostrarvi, siccome non voglio pubblicare foto della mia famiglia che reputo private. Come potete notare, le foto sono veramente piccoline, non è il formato “classico” della Polaroid, ma più piccolo, cosa che sinceramente non mi dispiace.

Questo è tutto, spero vi piaccia e di esservi stata utile! Baci, alla prossima!

UNBOXING NAKED 3

Buonasera fanciulle belle! Come va?

Chi mi conosce, sa che amo gli unboxing, ovvero i video in cui la gente apre le cose, borsette, trucchi, pacchi, cibo e chi più ne ha, più ne metta… e a volta mi piace creare anche a me questo genere di video, un po’ banali, ma comunque è una soddisfazione vederli poi.

Spero che a voi piacciano, perché vorrei riproporvi anche in altre occasioni questo genere di articoli. 

Per la review della Naked 3 farò un articolo a parte, in cui vi parlerò meglio della pigmentazione e dei colori. Per ora vi lascio con questo breve video, nella quale si vede anche una parte in cui “provo” il colore, ma ho preso in modo talmente delicato che ne è rimasto poco sulla pelle. Vi mostrerò meglio tra qualche giorno! Baci baci. 

I LOVE YELLOW AND LEMONS


Per chi ancora non l’avesse capito, il mio colore preferito è il giallo e il mio frutto preferito è il limone.

Ci stavo pensando proprio stamattina, i limoni mi fanno pensare all’allegria, all’estate, sono così freschi e belli! Ok forse sono un po’ fissata, ma in fondo, cosa c’è di meglio che circondarsi di cose che ci rendono allegri e sorridenti?

Niente, infatti il mio ultimo acquisto è stato proprio un portamonete bianco con i limoni e le arance stampate sopra! Non è carinissimo? Io odio avere il portafogli pieno di monetine che lo appesantiscono e basta, quindi ho trovato il rimedio al mio problema. Vi piace?